News


RACCONTAR CON ARTE

Quattro conferenze-concerto di Maurizio Lovisetti e Daniele Squassina, che illustreranno opere d’arte, opere letterarie, dibattiti scientifici e produzioni musicali che hanno caratterizzato in passato Brescia e dintorni.

20 OTTOBRE  Senza Misericordia: Il Trionfo della Morte e La danza macabra di Clusone (prima assoluta), introduzione della professoressa Chiara Frugoni

SALONE DA CEMMO PRESSO IL CONSERVATORIO “LUCA MARENZIO”, PIAZZA BENEDETTI MICHELANGELI I, BRESCIA

Categoria: News


Anteprima al pubblico sabato 14 ottobre alle ore 18 del video dedicato da Aab a Ettore Donini

 

Anteprima per i soci e gli amici di Aab, sabato 14 ottobre alle ore 18 nella sede di vicolo delle Stelle 4, del video – della durata di 12’ – che Associazione artisti bresciani e Associazione per la pittura Ettore Donini hanno dedicato al pittore bresciano, di cui ricorre il centenario della nascita, e al suo rapporto con l’imprenditore e mecenate Roberto Tanghetti.

L’ingresso è libero

 

Aab, accogliendo un’opportunità manifestatasi nel mese di maggio, ha promosso la realizzazione di un video dedicato all’artista Ettore Donini (nato a Corticelle pieve nel 1917 e scomparso a Brescia nel 2010) di cui ricorre quest’anno il centenario della nascita.

Il video si intitola “Anni felici”, è stato reso possibile dal sostegno di Roberto Tanghetti, collezionista e mecenate di Donini, ed è stato realizzato dal regista Nicola Lucini con la supervisione del presidente di Aab Massimo Tedeschi.

Saranno Lucini, Tanghetti e Tedeschi a presentare, sabato, il filmato al pubblico.

Il video, che sarà diffuso anche attraverso gli strumenti social dell’Aab e dell’Associazione artistica per la pittura “Donini”, ricostruisce, nell’arco di 12 minuti, il lavoro di Donini come decoratore e restauratore, gli anni trascorsi in Francia nel dopoguerra, il ritorno in Italia e l’incontro con Tanghetti che ha generato il decennale impegno di restauro di Villa Badia Piccola a Brescia, la produzione da cavalletto degli ultimi anni di Donini e l’eredità creativa trasmessa a Tanghetti che ha realizzato, a sua volta, importanti sculture in ferro che decorano il parco di Villa Badia piccola. Tanghetti ha anche reso omaggio a Donini creando uno spazio sorprendente: ha “foderato” soffitto e pareti di un capannone ex industriale a San Vigilio di Concesio con un telo che riproduce centinaia di quadri di Donini, creando un ambiente che rappresenta un inno alla pittura e al colore.

Il video su Donini inaugura un nuovo modo di Aab per rendere omaggio ai pittori bresciani, con linguaggi multimediali in grado di raggiungere un pubblico sempre più largo.

Categoria: News


         

L’omaggio dell’AAB a Gian Butturini e alla sua “London”

L’Associazione Artisti Bresciani organizza giovedì 12 ottobre alle ore 18, nella sede dell’Aab in vicolo delle Stelle 4, la presentazione della nuova edizione curata da Martin Parr del libro “London by Gian Butturini”.

Il volume fotografico uscì nel 1969 ed è diventato nel tempo un libro cult ormai introvabile. L’autore, il compianto fotografo bresciano Gian Butturini, parlò di “appunti fotografici” che – da uomo della strada – aveva preso osservando altri uomini della strada. Un viaggio in bianco e nero nella swinging London, nelle sue novità e nelle sue pieghe buie e dimenticate. Un racconto pieno di umanità e di poesia.

La nuova edizione del libro, pubblicata da Damiani di Bologna, sarà presentata in Aab da Massimo Minini, presidente di Brescia Musei, da Renato Corsini, direttore del Macof, e dall’esperto e collezionista Giorgio Fogazzi.

L’ingresso è libero.

 

 

 

 

 

Categoria: News


Conferenze su piazza della Vittoria dal titolo “Non solo Bigio”. Nuovo appuntamento venerdì 6 ottobre 2017.

A cura di Gianfranco Porta, storico

Francesco Florenzano, documentarista

Monica Felice, liceo De Andrè

 Obiettivi ed effetti sociali degli sventramenti di piazza della Vittoria. Gli sfrattati dell’Oltremella.

Videoproiezione di un brano di un’intervista a una “sfollata”.

Una ricerca sociale sul campo fra gli “sfrattati”

Tutte le conferenze inizieranno alle ore 18 nella sede dell’AAB con ingresso gratuito

 

 

SETTEMBRE

8 SETTEMBRE  Il piano regolatore, gli sventramenti, le scelte urbanistiche e le modalità realizzative che portano alla costruzione di piazza della Vittoria – CARLOTTA COCCOLI, Università di Brescia

 

15 SETTEMBRE Piazza della Vittoria e il suo progettista Marcello Piacentini: visione architettonica, opere coeve, dibattito architettonico dell’epoca – PAOLO NICOLOSO, Università di Trieste

 

22 SETTEMBRE L’apparato scultoreo della piazza, FRANCESCO BACCANELLI, storico dell’arte

La statua di Arturo Dazzi: caratteristiche, danni subiti dopo la guerra, la campagna di restauri – ELISA PEDRETTI, Accademia Santa Giulia di Brescia

 

26 SETTEMBRE Arturo Dazzi scultore e pittore. La riscoperta di un artista – ANNA LAGHI, Accademia di Belle Arti di Carrara

 

28 SETTEMBRE Arte dei regimi e “dissonant heritage”. L’esperienza di Atrium – PATRIZIA BATTILANI, Università di Bologna

locandina-piazza-vittoria-corretta

 

Categoria: News


L’Associazione Artisti Bresciani conserva un prezioso archivio relativo alla storia dell’Associazione fondata nel 1945.

L’AAB sta svolgendo, grazie all’apporto della d.ssa Rosa Zilioli, un’operazione di riordino e inventariazione di tale archivio. Nonostante alcune inevitabili lacune prodottesi in occasione di traslochi e sommarie scremature, l’archivio conferma uno straordinario valore documentario per ricostruire la storia dell’arte figurativa e dei dibattiti artistici dal dopoguerra a oggi a Brescia.

È intenzione dell’Associazione completare l’opera di riordino e inventariazione, mettere a disposizione degli studiosi e degli studenti questo materiale, integrarlo ove possibile con materiale oggi disperso.

Per questo l’AAB rivolge un appello agli artisti, ai collezionisti, agli appassionati, a tutti coloro che hanno avuto modo di conservare materiale (lettere, verbali, corrispondenza privata, fotografie, cataloghi, ecc.) che possa risultare in qualche modo utile a integrare l’archivio di AAB.

Chiediamo, a chi dispone di tale materiale, di rivolgersi all’Associazione tramite i consueti canali  (tel. 030/45222 info@aab.bs.it ) per contattare la d.ssa Giuseppina Ragusini che cura queste procedure.

Insieme sarà possibile definire le modalità per integrare l’archivio con il nuovo materiale, se in originale, in copia o in forma digitalizzata.

L’integrazione dell’archivio andrà a beneficio dell’Associazione e di tutti gli studiosi che vorranno studiare iniziative, figure e dibattiti artistici del dopoguerra a Brescia.

 

Massimo Tedeschi

presidente dell’AAB

 

Categoria: News


Si ricorda che sabato 2 settembre alle ore 18 verrà inaugurata la mostra di pittura di

Elio Uberti “Acciai” a cura dell’Associazione Amici dell’AAB.

La stagione 2017 – 2018 dell’AAB sarà inaugurata sabato 23 settembre 2017 alle ore 18  con

la mostra “La stagione di Elvira Cassa Salvi. Viaggio a Brescia nell’arte del secondo         

dopoguerra. 1. 1958 – 1974”, della serie classici del contemporaneo.

Categoria: News


2305201723052017-2

Riunioni preparatorie nella sede dell’AAB in vicolo delle Stelle in vista della ormai mostra di scultura. Dall’1 al 22 luglio saranno esposte le dieci sculture realizzate in pietra di Botticino da dieci giovani artisti, italiani e stranieri, che hanno partecipato al terzo simposio internazionale di scultura della Scuola Vantini di Rezzato. Accanto alle opere dei giovani talenti saranno esposte le opere di tre maestri che li hanno seguiti e guidati in questa affascinante esperienza. Si tratta, in qualche caso, di opere monumentali che comporteranno inediti problemi logistici per la nostra associazione. La direttrice della Scuola Vantini, Lara Vianelli, accompagnata da due giovani allestitori della mostra, ha incontrato per questo il presidente dell’AAB Massimo Tedeschi, il presidente dell’Associazione Amici dell’AAB Dino Santina e il curatore degli allestimenti dell’AAB Corrado Venturini: definiti i dettagli della mostra che riporterà la scultura di grandi dimensioni nella ex chiesa dei Disciplini in vicolo delle Stelle.

Categoria: News


immagine-copertinaimmagine-autore

Giovedì 15 giugno alle ore 18, nella sede dell’AAB-Associazione Artisti Bresciani in vicolo delle Stelle 4, sarà presentato il nuovo romanzo di Lucio Dall’Angelo “Come la Mappa del cielo” (pagine 192, LiberEdizioni).

Con l’autore dialogheranno Massimo Tedeschi, editorialista del Corriere della Sera – Brescia, ed Enrico Mirani, inviato del Giornale di Brescia.

 

“Come la Mappa del cielo” segna il ritorno alla narrativa di Lucio Dall’Angelo, giornalista a “Bresciaoggi” e al “Giornale di Brescia”, docente al Master di giornalismo presso l’Università di Bologna, direttore generale di Siderweb.com e partner di Branditylab.

Dall’Angelo vinse nel 1994, con Aldo Sorlini, il premio “Alberto Tedeschi” con “Il libro di Baruc” quale miglior giallo italiano inedito.

 

Il nuovo romanzo, ambientato in alta Valle Camonica, ruota attorno al tentativo di scoprire le ragioni della sparizione, avvenuta nel 1996, di un archeologo – Matteo Riva – che stava cercando di decifrare i segni lasciati dagli antichi camuni nelle rocce della zona e che sembrava giunto a una clamorosa scoperta. Due adolescenti, Rebecca e Francesco, segnati dalla vita e attratti sentimentalmente, indagano sulla sparizione di Riva e per farlo ripercorrono le sue indagini archeologiche. Fra colpi di scena e omesse verità si arriva alla soluzione finale del giallo, dopo una lettura tesa e coinvolgente che avvince il lettore fino alla fine.

Categoria: News


 

direttivo

Il Direttivo e il Comitato dei garanti dell’Aab hanno incontrato il vicesindaco Laura Castelletti nella sede di vicolo delle Stelle. L’assessore alla Cultura del Comune di Brescia ha accolto l’invito dell’Associazione per uno scambio di idee e di informazioni sulle novità e sulle prospettive per le sedi espositive della città. È stato un incontro diretto, franco e costruttivo.

 

 

Categoria: News


5x1000

Categoria: News