Claudio Caffetto


Biografia

Pittore e scultore, nato a “Campo Féra” in città nel 1942, frequenta da giovane i corsi serali della scuola d’arte dell’AAB con i maestri Corbellini e Lusetti e la scuola d’arte di Parma, lavorando come disegnatore nello studio tecnico dell’architetto Bruno Fedrigolli. Negli anni ’70 la sua casa museo di Calcinato opera dell’architetto Fausto Bontempi, diventa un luogo di incontro per artisti come Cosentino, Alberto Meli, Berrocal, Pigola, Franco Grignani, Dadamaino, Delima Medeiros, Hsiao Chin, Cavellini, di cui Caffetto produce, in qualità di editore, multipli delle opere. Artista egli stesso, il suo spirito inquieto -scrive Dario Cattaneo nella presentazione dell’ultima mostra preso l’AAB – lo fa muovere e operare con sempre maggiore libertà espressiva”. Ultimamente ha esposto a: Associazione artisti bresciani (Brescia), Musei Mazzucchelli (Ciliverghe di Mazzano-BS), Villa Glisenti (Villa Carcina, BS) e ha inaugurato nell’Ottobre 2016 la sua galleria con una personale di successo.

 

OPERE

prima-opera-2

Scogliera, 2005, acrilico su tavola cm. 70×100

seconda-opera

Danzatori, 2005, terracotta patinata h.cm.35

terza-opera

Tango, 2005, terracotta patinata h.cm.28

claudiocaffettoallegoriadellestaggioni

Allegoria delle stagioni, 2017, tecnica mista su tela, cm 200×140

claudiocaffettodonchisciotte

Don Chisciotte, 2017, legno policromo, cm 90x70x27

 

 

CONTATTI

foto0000001-119

cell. 335 8021700
metalpilter@libero.it

Elenco Artisti