GIUSI LAZZARI E LA SUA BOTTEGA DI INCISIONE


Si è inaugurata sabato 11 novembre alle ore 18, nella sede di vicolo delle Stelle 4 di Aab, la mostra “Giusi Lazzari e la sua bottega di incisione” curata da Giovanna Galli.

Accanto alle incisioni che appartengono alla produzione più recente di Giusi Lazzari la mostra presenta opere di Antonella Bitonte, Patrizia Beccari e Giovanni Zinelli.

La mostra testimonia l’inesauribile ricerca e documenta i nuovi approdi dell’entusiastica sperimentazione di Giusi Lazzari nelle più diverse forme dell’incisione: un’arte in cui è maestra indiscussa quanto appassionata innovatrice.

Giusi Lazzari è socia di Aab da lungo tempo e da anni fa parte del direttivo dell’Associazione che può far tesoro della sua esperienza, della sua vasta conoscenza del mondo dell’arte, della sua carica umana.

La mostra – grazie alle opere di Antonella Bitonte, Patrizia Beccari e Giovanni Zinelli – dà conto anche della vitalità della bottega di Giusi Lazzari: un’autentica scuola in cui tanti artisti sono passati, a volte per entrare per la prima volta in contatto con punte e scalpelli, acidi e torchio, spesso per affinare queste tecniche in rapporto con il magistero, la sapienza e l’incoraggiamento di Giusi Lazzari.

 

La mostra “Giusi Lazzari e la sua bottega di incisione”, curata da Giovanna Galli, sarà aperta dall’11 al 29 novembre nella sede dell’Aab in vicolo delle Stelle 4. Orario di apertura: dal martedì alla domenica, dalle 16 alle 19.30. L’ingresso è libero.

Elenco Mostre