MIRIAM AMBROSIO


BIOGRAFIA

Miriam Ambrosio ha frequentato con assiduità e ottimi risultati i corsi della Scuola Libera del nudo tenuti dai  professori Luca Vernizzi e Massimo Zuppelli.

È nipote dell’attore, scenografo e regista  Piero Emilio Gabusi, conosciuto e apprezzato nell’ambito della commedia dialettale bresciana.

 

MOSTRE

  • Nel 2006 ha esposto, nell’ambito delle manifestazioni della Scuola Libera del nudo alla Galleria Alzaia Naviglio Grande di Milano, nella mostra Terre Ignote. La sua opera esposta Sogno Onirico è stata scelta per rappresentare la mostra stessa sulla pubblicazione “Archivio”. 
  • Nel 2006, sotto il patrocinio della libera scola del nudo dell’Accademia di Belle arti di Brera, ha partecipato alla mostra Il corpo in mostra presso il Club Francesco Conti di Milano. 
  • Nel 2006 partecipando alla mostra Nazionale di pittura Contemporanea tenutasi a Santhià, ha vinto il premio nazionale “Piero Martina”.
  • Nel 2006 ha partecipato alla XXVIII Edizione del Concorso Internazionale d’Arte “Primavera 2006” presso la galleria Eustachi di Milano, ricevendo dalla giuria il “Premio speciale per la tematica”.
  • Nel 2006 ha partecipato al XXIII concorso nazionale di pittura contemporanea “Premio comune di Triverio” ottenendo una targa di premiazione 
  • Nel 2007 ha partecipato alla IV edizione del concorso nazionale di pittura “Legnano Arte”, ricevendo una segnalazione della giuria. 
  • Nel 2007 ha partecipato al VI Trofeo Ba-rocco ottenendo dalla giuria il riconoscimento del III premio.
  • Nel 2007 è stata invitata nuovamente a partecipare alla mostra nazionale di pittura contemporanea tenutasi a Santhià, vincendo il premio nazionale “Leo Pestelli”.
  • Nel 2007 ha partecipato alla mostra collettiva “L’armonia della figura” organizzata dalla libera scuola del nudo dell’accademia di Belle arti di Brera presso il palazzo Ducale di Revere (MN).
  • Nel 2008 ha partecipato al VII trofeo Ba-rocco ottenendo dalla giuria il riconoscimento del I premio assoluto.
  • Nel 2008 ha nuovamente preso parte alla mostra nazionale di pittura contemporanea tenutasi a Santhià, vincendo il premio nazionale “Gaspare Spontini”.
  • Nel 2009 ha partecipato, su invito del professore Massimo Zuppelli, ad una mostra collettiva organizzata dall’accademia di belle arti di Brera presso il centro artistico e culturale “Contardo Barbieri” di Broni.
  • Nel 2010 ha nuovamente preso parte alla mostra di pittura contemporanea tenutasi a Santhià, vincendo il premio nazionale “Mario Sironi”.
  • Nel mese di giugno 2010 ha partecipato ad una mostra collettiva organizzata dall’accademia di Belle arti di Brera presso il centro artistico e culturale “Contardo Barbieri” di Broni, dove l’opera “Sogno onirico” è stata prescelta per essere esposta presso il Museo del Po.
  • Nel mese di giugno 2011 ha partecipato ad una mostra collettiva organizzata dall’accademia di belle arti di Brera presso l’aula Hayez della stessa accademia.
  • Nel mese di marzo 2012 ha partecipato ad una mostra collettiva organizzata dall’accademia di belle arti di Brera presso la galleria Arianna Sartori di Mantova, con la recensione del prof. Massimo Zuppelli.
  • All’evento ha dedicato un articolo la rivista mensile di arte e cultura “Archivio”.
  • Nel mese di aprile 2012 ha partecipato alla mostra collettiva organizzata dall’Accademia di Belle Arti di Brera presso il Centro Artistico Culturale “Contardo Barbieri” di Broni, con le recensioni del prof. Massimo Zuppelli e del prof. Luca Vernizzi.
  • Nel mese di settembre 2013 è stata invitata a tenere una mostra personale di un settimana presso la sala comunale di Villa Borromeo a Solaro, inaugurata domenica 8 settembre dall’assessore alla Cultura del Comune.

CRITICHE

Le sue opere sono spesso pubblicate e recensite sulla rivista artistica “Artecultura” a cura del dott. Martucci.

 

ALCUNE OPERE

Suonatrice di arpa

Suonatrice di arpa, tecnica mista su tela, 100×80 cm

 

Miriam Ambrosio

Le lavandaie, tecnica mista su tela

 

Miriam Ambrosio

Le tre modelle

 

Miriam Ambrosio

Maternità, tecnica mista su tela

 

Miriam Ambrosio

Ragazza in sauna, tecnica mista su tela

Mazzarella

Mazzarella, tecnica mista su tela, 50×100 cm

 

Miriam Ambrosio

 

zio Piero, tecnica mista su tela, 40×50 cm (attore, scenografo e regista conosciuto e apprezzato a Brescia – targa commemorativa a Casazza)

 

CONTATTI

miriam.ambrosio@virgilio.it

Elenco Artisti