RICCARDO CIULLI


BIOGRAFIA

Amante della pittura e del disegno già da piccolo, ha seguito per anni i corsi di pittura alla AAB sotto la guida del maestro Schinetti.

Riccardo Ciulli esprime la sua gioia vitale attraverso la rappresentazione della natura e degli animali.

Questa passione lo ha portato a creare vicino a casa, e curare negli anni insieme ai figli, un suo piccolo “zoo domestico”: cavalli, capre, galline, galli che , come dice lui con soddisfazione col suo modo scanzonato dalla battuta pronta, “sta crescendo in modo preoccupante”: sappiamo infatti che in famiglia l’unica preoccupata è la moglie.

Gli animali di Riccardo sono i suoi amici, è chiaro che tra di loro c’è profonda intesa ed empatia, lo si vede nei quadri, perché  ogni animale ritratto ha un nome e un carattere e come li capisce l’autore non li capisce nessuno.

Una capra ci guarda sorniona ridendo sotto i baffi, un’altra sorride allegra nel paesaggio alpestre mentre sul fondo un improbabile cielo rosso sembra voler promettere infausti presagi.

I colori forti e a volte violenti delle opere di Ciulli, che ricordano le connotazioni espressionistiche di Ligabue, trasmettono una visione profondamente lucida dei pericoli insiti nella vita e negli eventi naturali;  ma Riccardo e Nerina (la capra) o William (il cavallo) …, insieme agli altri elementi dello zoo,  affrontano il loro destino con saggia, disincantata ironia e leggerezza.

OPERE

RiccardoCiulli- Capra-olio su tela 80x60 2007

“Capra”, 2007

olio su tela, cm 80×60

RiccardoCiulli-Capra-olio su tela 100x80 2007

“Capra”, 2007

olio su tela, cm 100×80

RiccardoCiulli-Gessyca e Spirit  80x100 2016

“Gessyca e Spirit”, 2016

olio su tela, cm 80×100

 

CONTATTI

Riccardo Ciulli

Cell.  348 9014767

 

Elenco Artisti