AAB » Millennials

Millennials


Nella sede della Associazione Artisti Bresciani – AAB in vicolo delle stelle, 4 Brescia, sabato 17 settembre 2022 alle ore 18 viene inaugurata la mostra MILLENNIALS a cura di Ilaria Bignotti
La curatrice ha selezionato, per questa mostra, cinque giovani artisti: Alice Faloretti (Brescia, 1992), Manuel Gardina (Brescia, 1990), Silvia Inselvini (Brescia, 1987), Francesca Longhini (Brescia, 1985) e Giovanni Rossi (Brescia, 1996).
Un aspetto che accomuna questi cinque artisti è la loro grande consapevolezza non solo del fare, ma anche del nominare la propria opera, aspetto che è segno di una matura responsabilità: dare il nome a un’opera implica un atto di riconoscimento e anche una capacità di distanziarsene, per lasciarla al mondo con una sua propria definita identità.

Lo scambio fra diverse generazioni di artisti è elemento costitutivo dell’AAB, ne fa fede la collana “Giovani presenze” che costituisce un filone rigoglioso nelle mostre della nostra Associazione: mostre a tema, personali, collettive, collaborazioni con le Accademie cittadine. Con “Millennials” torniamo a una forma che ci è cara: una collettiva di giovani artisti curata da una giovane critica, Ilaria Bignotti. “La mostra – scrive Massimo Tedeschi – presenta una salda coerenza concettuale, una vistosa compattezza espressiva. Dalla notte fonda e cupa di Inselvini, alle lame di luce vitalistica di Longhini, alla delicatezza albeggiante di Rossi – per usare le sue parole – si schiude un percorso visivo, intellettuale, emotivo molto nitido. Se poi si aggiunge l’efflorescenza di Faloretti che si rispecchia e frantuma nel tripudio immaginifico di Manuel Gardina che presenta la nuova serie di lavori audiovisivi e fisici (qui cristallizzati in immagini), allora la mostra diventa un affaccio – vivido e affascinante – sui percorsi di una nuova generazione di artisti”.

Nel suo saggio critico che introduce il catalogo Ilaria Bignotti scrive che riguardo ai nati tra il 1981 e la fine degli anni ’90 “AAB deve assumersi il dovere di individuare, tra i giovani e giovanissimi artisti bresciani, quelli che oggi già stanno definendo nuove direzioni della ricerca visuale, quelli che stanno segnando in modo personale e saliente, il corso dell’arte contemporanea […] I giovani artisti altro non chiedono se non di essere sentiti (visti, ascoltati, accolti)”. Aggiunge ancora Ilaria Bignotti “Lavoro da sempre nella convinzione che la critica d’arte debba sapere ascoltare l’artista e la sua opera, […] in primis dei giovani e giovanissimi. […] La critica deve solo capire se, e chi lo fa, è davvero artista di ultima generazione”.
Durante il periodo della mostra, mercoledì 21 settembre 2022 ore 18, si terrà anche l’incontro pubblico DIALOGO SULL’ARTE DELLE GIOVANI GENERAZIONI, coordinato da Ilaria Bignotti e Massimo Tedeschi con la partecipazione di Mario Bertoli, collezionista, B. Collection e Riccardo Angossini, gallerista, The Address Gallery in dialogo con gli artisti della mostra.

Elenco Mostre